Nord Piave

FISE Awards 2020: il grande appuntamento dello sport a sostegno del sociale

La serata andrà in scena lunedì 27 gennaio nello splendido Salone dei Cavalieri, del Rome Cavalieri, a Waldorf Astoria Hotel

_2017/fise_awards2018-1-ok.jpg


Torna il grande appuntamento con i FISE Awards, il Gran Gala di beneficenza della Federazione Italiana Sport Equestri che, per questa edizione 2020, vede protagonista l’organizzazione medica umanitaria Fondazione Operation Smile Italia Onlus, che aiuta migliaia di bambini a combattere la labio palatoschisi.


Lunedì 27 gennaio (a partire dalle 19:00), nello splendido Salone dei Cavalieri, del Rome Cavalieri, a Waldorf Astoria Hotel, una serata ricca di tanti ospiti del mondo dello sport, dello spettacolo e della cultura, uniti per testimoniare quanto il binomio “sport & solidarietà”sia intriso di valori etici e vicino ai più deboli.


La Federazione, infatti, per questa speciale edizione 2020 dei FISE Awards, ha il grande onore di collaborare con la Fondazione Operation Smile Italia Onlus (guarda QUI la presentazione della Fondazione), un’organizzazione medica umanitaria con una rete mondiale di volontari che si impegna ad aiutare migliaia di bambini di oltre sessanta Paesi nel mondo, affetti da labio palatoschisi, una malformazione che si presenta con un’interruzione del labbro superiore, della gengiva e del palato. Un grande aiuto che tende a migliorare la vita e la salute di tanti bambini. Una patologia, le cui cause sono ancora sconosciute, ma che è possibile curare attraverso interventi chirurgici che si svolgono in oltre 45 Paesi nel mondo con più di 150 missioni all’anno.


Il ricavato della serata di Gala sarà devoluto, infatti, per contribuire all’acquisto di attrezzature mediche ed ospedaliere. Giunti alla terza edizione, i FISE Awards rappresentano ormai un appuntamento fisso per gli appassionati degli Sport Equestri.


Confermati già tantissimi ospiti del mondo dello spettacolo, arte, sport e televisione, che interverranno per omaggiare amazzoni e cavalieri: Roberto Cipullo (produttore cinematografico), Roberto Ciufoli (attore), Adriana Romero (modella), Cristian Marazziti (regista), Fabrizio Nardi (comico), Giulia Luzi (attrice e cantante), Massimiliano Varrese (attore), Valentina Melis (attrice), Camilla Ferranti (attrice), Francesco Ferdinandi (attore), Carlotta Mantovan (personaggio Tv), Fabiola Biancospino (attrice), Rudy Zerbi (Personaggio Tv), Carlo Molfetta (ex atleta, Campione Olimpico Taekwondo Londra 2012), Flavia Tartaglini (atleta, Vela), Juri Chechi (ex ginnasta, Campione olimpico ginnastica Atlanta 1996), Carolina Erba (atleta, Scherma), Valerio Aspromonte (atleta, Scherma specializzato nel fioretto. Campione olimpici a squadre a Londra 2012), Leonardo Bocci (Actual, YouTuber), insieme ai Testimonial della Fondazione Operation Smile Onlus Stefano Masciarelli (attore), Livia Azzariti (conduttrice televisiva), Michele Mirabella (regista, autore e conduttore) sono solo alcune tra le personalità VIP che prenderanno parte all’evento.


La conduzione della serata è affidata a Savino Zaba, attore e conduttore televisivo/radiofonico, già presentatore dei FISE Awards 2019 e a Carolina Rey, attrice e presentatrice, uniti in un dinamico duo pronto a riempire di colore il palco del Salone dei Cavalieri, accompagnati dal commento tecnico di Cristian Micheli, voce che racconta le gesta degli atleti sui campi gara italiani.        


Numerosi i premiati (consulta la lista QUI): tra questi il carabiniere scelto Emanuele Gaudiano, il 1° aviere capo Giulia Martinengo Marquet, il 1° aviere Lorenzo De Luca, il 1° aviere scelto Emilio Bicocchi, l’aviere capo Luca Marziani, il carabiniere scelto Filippo Marco Bologni, il carabiniere Giacomo Casadei (Salto Ostacoli), l’agente delle Fiamme Oro Pietro Roman, il 1° aviere scelto Vittoria Panizzon, il caporal maggiore Giovanni Ugolotti, l’agente delle Fiamme Oro Marco Cappai, (Concorso Completo), Federico Lunghi (Paradressage) sono solo alcuni degli atleti che saranno protagonisti del Gran Gala. C’è davvero tanto da festeggiare: il 2019 è stato un anno ricco di successi e di emozionanti avventure.


Si parlerà dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, grazie alla preziosa qualifica ottenuta dalla squadra del Concorso Completo (agente delle Fiamme Oro Pietro Roman, Arianna Schivo, Giovanni Ugolotti, 1° aviere scelto Vittoria Panizzon) e all’importante pass individuale per il Salto Ostacoli conquistato da Emanuele Gaudiano. Si parlerà anche di Paralimpiadi di Tokyo 2020, grazie alla presenza di diversi atleti della long list che hanno puntato sul mirino l’appuntamento paralimpico del Paradressage. Si guarderà, poi, ai Mondiali del 2022, che l’Italia ospiterà – per le discipline del Completo e degli Attacchi - al Centro Equestre Ranieri di Campello dei Pratoni del Vivaro.             


Questo e tanto altro al Gran Gala di Beneficenza FISE in collaborazione con Operation Smile Onlus, appuntamento imperdibile, possibile anche grazie al supporto dei tanti partner che hanno voluto sostenere l’iniziativa: Cavalleria ToscanaAmadoriBerton RimorchiElementa,Grimaldi LinesKEP ItaliaMonrif Group,Land RoverMAG JLTMyHorseParlantiDimensione Suono SoftRide UpSafe RidingTre Emme ViaggiGoldspanVatami X WellaSportItalia e al Rome Cavalieri A Waldorf Astoria Resort, che sarà teatro di questo evento così speciale da trasformare tutti i presenti in campioni per una sera…Certo, senza cavallo, ma è proprio questo che rende l’equitazione uno sport inimitabile!

 

Redazione
Fonte: FISE: Federazione Italiana Sport Equestri

Commenti

EVENTI: leggi anche...