Cover Technology

Fieracavalli 2017: i cavalieri ENGEA riescono per il terzo anno consecutivo nell'impresa di raggiungere la kermesse nella giornata inaugurale dopo un viaggio di quattro giorni

Il gruppo di quattro cavalieri guidato da Franco Aliprandi è partito domenica 22 ottobre dal cuore del Delta del Po

_2017/cowboy_delta_del_po_fieracavalli_2017.jpg
Missione compiuta! Per il terzo anno consecutivo il gruppo di cavalieri ENGEA (Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali), capitanato da Franco Aliprandi, ha raggiunto Fieracavalli nella giornata inaugurale di oggi, giovedì 26 ottobre, dopo un viaggio in sella durato quattro giorni.
 
Partiti domenica 22 ottobre dal cuore del Delta del Po, i quattro cavalieri - uniti dalla passione per i cavalli e per la natura - hanno intrapreso una spedizione avventurosa in puro stile Western.
 
L’itinerario di quasi 150 km è stato suddiviso in quattro tappe, attraversando territori inesplorati e panorami suggestivi, come quelli del Lago di Garda, in compagnia di quattro fedeli compagni: cavalli americani adatti ed allenati per i lunghi tragitti.
 
L’impresa, oltre a confermarsi un esempio di turismo slow, vuole essere da ispirazione per i giovani che desiderano salire in sella alla scoperta di luoghi spesso dimenticati e lontani dalle mete più affollate, ritrovando le antiche tradizioni contadine.
L’iniziativa testimonia, inoltre, l’importanza del turismo equestre a Fieracavalli 2017 che, in questa 119a edizione, ricopre un ruolo centrale.

Redazione
Fonte: Fieracavalli

Commenti

EVENTI: leggi anche...