Nord Piave
Fieracavalli 2017: al Villaggio del Bambino tante iniziative ludiche e didattiche pensate per i cavalieri di domani

Fieracavalli 2017: al Villaggio del Bambino tante iniziative ludiche e didattiche pensate per i cavalieri di domani

In programma lezioni di etologia organizzate dall'ULSS 9 scaligera di Verona e associazione Giovanni Vincenzi; esibizioni di volteggio della campionessa del mondo Anna Cavallaro; la possibilità di conoscere i segreti dell'equitazione naturale con Carolyn Hunt e la Ranch Academy di Natalia Estrada; l'iniziativa "Un cavallo per amico"

_2017/natalia_estrada_fieracavalli_2016(1).jpg
Fieracavalli 2016, Natalia Estrada con la sua Ranch Academy al Padiglione 1 _2017/foto_repertorio.jpg
Fieracavalli 2016, foto di repertorio del Padiglione 1
Il mondo equestre si fa a misura di bambino. Dal battesimo della sella firmato FISE-Federazione italiana sport equestre, ai mini-horse, cavalli in miniatura che non superano i 98 cm di altezza, fino al ritorno dell'Akhal-Teké, una delle razze equine più antiche che conta soltanto 4.000 esemplari.
 
Questo è il Villaggio del Bambino di Fieracavalli: un intero padiglione (il numero 1) in cui vanno in scena iniziative ludiche e didattiche pensate per i cavalieri di domani. Da oggi, giovedì 26 ottobre, fino a domenica 29, gli oltre 20mila bambini attesi alla Fiera di Verona possono scoprire l'importanza del rapporto di comunicare ed entrare in sintonia con il cavallo grazie a dimostrazioni di grooming e lezioni di base sull'etologia organizzate dall'ULSS 9 scaligera di Verona e associazione Giovanni Vincenzi, in collaborazione con ministero della Salute, Istituto Zooprofilattico delle Venezie e il dipartimento di Medicina animale, produzioni e salute dell’Università di Padova.
 
Al Villaggio del bambino anche le spettacolari esibizioni di volteggio della campionessa del mondo Anna Cavallaro. E grazie a Natalia Estrada e alla sua Ranch Academy, poi, la possibilità per tutti di conoscere i segreti dell'equitazione naturale, raccontati direttamente da Carolyn Hunt, esperta internazionale di doma dolce.
 
Ritorna, infine, l’iniziativa “Un cavallo per amico”, che porta in fiera 2mila bambini delle scuole primarie della provincia di Verona, attraverso un progetto che vede collaborare Veronafiere, assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, Ufficio scolastico provinciale, Banco BPM e Cattolica Assicurazioni.

Redazione
Fonte: Veronafiere

Commenti

EVENTI: leggi anche...