EcoPlus

FEI World Cup Driving: Chardon batte Exell al London Olympia

L'olandese Chardon è riuscito a fare quello che tutti i driver della FEI Word Cup Driving mirano a fare

driving-cup-1.jpg

Il quattro volte campione del mondo ha sorpassato l’ «imbattibile» Boyd Exell con due percorsi veloci e impeccabili nell'atmosfera elettrica del Grand Hall all'Olympia di Londra (GBR). Exell, che ha gareggiato con una wild card, è arrivato secondo davanti a Koos de Ronde (NED) in terza posizione.


E 'la terza volta che Chardon vince a Londra, essendo stato precedentemente vittorioso nel 2011 e 2013. Le sue performance sono sempre state perfette durante questi tre giorni di gara, che comprendevano un concorso in più il primo giorno, che non contava per la coppa del Mondo.


Guadagnando i 10 punti di Coppa del Mondo, Chardon è ormai certo di un biglietto di partenza per la finale a Bordeaux, in Francia insieme a Exell e de Ronde.


L’olandese Johan Jacobs costruttore do percorso di 4° livello è stato responsabile per il tracciato la scorsa settimana nella grande arena di Ginevra, in Svizzera ed ha raccolto la sfida di progettare un altro percorso emozionante in questa arena molto più piccola in London Olympia ed ha funzionato molto bene.


Gli spettatori, che sono diventati molto competenti nel corso degli ultimi anni, hanno molto apprezzato le prestazioni dei sette driver, e l'atmosfera nella splendida Olympia Hall era semplicemente incredibile.


OTTIMA PRESTAZIONE

IJsbrand Chardon non utilizzava il suo cavallo leader Aladin dato che all’arrivo in Inghilterra aveva fatto un colpo di tosse. Ha sostituito il castrone con il più esperto lipizzano Inci, più difficile da guidare cavallo Lipizzano, il quale però ha avuto precedenti esperienze come parte del team. " I miei cavalli erano super e non ho buttato giù nessuna pallina in tutti e tre i giorni di gara, il che è brillante "ha detto Chardon.


Con il suo biglietto per la Finale ormai in tasca, e con un altro concorso a Mechelen (BEL) a fine mese, Chardon tenterà alcuni alternativi assetti del suo team al fine di presentarsi al meglio per Bordeaux.


NON MI ROVINERA’ IL NATALE!

Boyd Exell, che aveva vinto il concorso in più e la prima gara,  è stata l'ultimo ad partire ieri al primo turno, dove ha stabilito il miglior tempo. E 'stato purtroppo afflitto da alcuni problemi  con il suo team ed ha fatto un abbattimento, che lo ha messo in terza posizione.


Dopo solo una breve pausa, ha dovuto entrare di nuovo nell'arena per il winner round e non ha avuto tempo di pensare alla sua tattica, ha perso velocità e ritmo e una palla è caduta. "E 'un bene per lo sport che qualcun altro vinca", ha detto Exell dopo. "Sono contento del mio secondo posto. Non si può pretendere di vincere sempre e sono sicuro che questo non mi rovinerà il Natale! ".Ha aggiunto.


FINALE EMOZIONANTE

La medaglia d'oro a squadre, Koos de Ronde, ha avuto i suoi alti e bassi questa settimana. E' finito sesto nella prima gara dopo aver fatto diversi cambiamenti nel suo team di cavalli. Egli in realtà ha apportato alcune modifiche durante il warm-up ed anche oggi, e, infine, ha ri-trovato il giusto feeling.


Ha guidato senza errori nel primo turno in un tempo veloce, e solo Chardon è riuscito a batterlo alla fine. De Ronde è stato poi sfortunato nel Winner Round dove ha avuto 20 secondi di penalità aggiunti al suo tempo. Poi un finale inaspettato "Ho superato il traguardo a velocità elevata ed i miei cavalli di sinistra sono caduti, sono stato sbalzato dalla carrozzai miei cavalli si sono rapidamente rimessi in piedi ", l'olandese ha spiegato in seguito.


Johan Jacobs si trovava sulla loro strada e ha afferrato il team in modo rapido, e nel vero spirito di questo grande sport Boyd Exell e alcuni degli altri concorrenti si sono precipitati nell'arena per vedere anche se potevano fare qualcosa in aiuto. Tuttavia de Ronde ha presentato la sua squadra alla cerimonia di premiazione ed ha mostrato agli spettatori che tutto si è concluso bene per i suoi amici a quattro zampe.


I restanti quattro piloti,tra cui secondo pilota wild card Dan Naprous dalla Gran Bretagna,hanno spintoi loro teamdi cavalli molto forte per competere con un livello così alto.József Dobrovitz si è piazzato al quarto posto,Glenn Geertz e Von Stein hanno conquistato alcuni punti per la classifica, ma solo le ultime due gare determineranno chi fra loro parteciperà alla Finale.


Dan Naprous, wild card che è uno stuntman di professione e attualmente lavora al film "Wonder Woman", ha fatto un’ottima prestazione con la sua squadra di cavalli lipizzani. comunque rendendosi conto che i driver di classe mondiale a Londra sono molto difficili da battere.


LOOK NATALIZIO PER IL PERCORSO

Johan Jacobs ed il Comitato Organizzatore hanno dato agli ostacoli del percorso un diverso look che, con un riciamo al Natale."Siamo ansiosi di avere i nostri ostacoli con un look and feel diverso" ha detto il Direttore della manifestazione, infatti questo è un modo per accattivarsi ancora più pubblico.


Il ponte sul corso era completamente nuovo, e gli ostacoli da salto sono stati utilizzati come ali all'ingresso e all'uscita del ponte. La serie di coni arancioni erano in parte coperti con vestitini verdi per aggiungere il tema natalizio: il tutto ha reso questo spettacolo un evento molto popolare in questo periodo dell'anno.


RISULTATI LONDON OLYMPIA (GBR), IL 19 DICEMBRE 2015

IJsbrand Chardon (NED) 207,07
Boyd Exell (AUS) 213,89
Koos de Ronde (NED) 230,19
József Dobrovitz (HUN) 113,53
Georg von Stein (GER) 115,44
Glenn Geerts (BEL) 125,69
Daniel Naprous (GBR) 133,01


CLASSIFICA PROVVISORIA DOPO 5 TAPPE

1 Boyd EXELL AUS 30
2 IJsbrand CHARDON NED 27
3 Koos DE RONDE NED 21
4 Jozsef DOBROVITZ HUN 12
5 Georg von Stein GER 9
6 Rainer Duen GER 8 e Jozsef DOBROVITZ jr. HUN 8
8 Michael Brauchle GER 7 e Jérôme Voutaz SUI 7
10 Glenn GEERTS BEL 4

Redazione
Fonte: G.I.A. - Gruppo Italiano Attacchi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...