Nord Piave

Boyd Exell vince la prima tappa della FEI World Cup Driving.

Allo Schleyer Halle di Stoccarda (GER), strapieno di pubblico, Boyd Exell vince la prima tappa della FEI World Cup Driving 2014-15, Chardon secondo e Sandmann terzo.

boyd-excell(1).jpg
Boyd Exell in gara a Stoccarda

L’attuale detentore del titolo FEI World Cup Driving, Boyd Exell (AUS), ha vinto la prima competizione della stagione che si è svolta allo Schleyer Halle di Stoccarda (GER). Dopo due percorso emozionanti. IJsbrand Chardon (NED) si è piazzato al secondo posto, mentre il terzo posto è stato rivendicato dal driver di casa Christoph Sandmann.

 

Sicuro di sé

Exell ha guidato il suo team in velocità, nel quale ha esordito il suo nuovo cavallo capo Poker. Al primo posto nel primo turno, ha registrato un tempo molto veloce. Poker e il cavallo leader di sinistra Bajnok sono lipizzani. Nel round finale l'australiano è stato, però, un po 'troppo sicuro di sé ed è stato troppo veloce in uno degli ostacoli abbattendo una palla.

 

Fortunatamente questo non ha compromesso la sua posizione di leader che si era assicurato dopo il primo turno. Il suo avversario Chardon ha gareggiato con il suo team di esperti di cavalli lipizzani ed era di due secondi più veloce, ma ha pagato ben 3 abbattimenti e gli è costata la vittoria in partenza nel nuova edizione FEI World Cup ™ Driving. Il driver jolly Daniel Schneiders (GER) ha fatto tre errori ed è stato più lento di Chardon, e si è piazzato solo al terzo posto.

 

Nuovo team

Il tedesco Christoph Sandmann aveva messo insieme un team di cavalli indoor speciale composto da due cavalli della driver Plücker, un cavallo preso in prestito da Georg von Stein e un giovane cavallo da sua figlia Anna, che è stata anche il suo groom oggi. Sandmann ha sperimentato questo team per la prima volta lo scorso fine settimana in un evento nazionale indoor nei Paesi Bassi. Oggi ha fatto una prima prova positiva e senza errori e si è qualificato per il round finale.

 

La finale

Chardon è entrato per primo nel round finale, che ha avuto luogo sul percorso ridotto, disegnato dal Wolfgang Asendorf (GER). Tutti i driver hanno elogiato il corso veloce e tecnico, che si è rivelato molto interessante per il pubblico di Stoccarda. Chardon guidava un fantastico e veloce percorso netto, che Sandmann è stato in grado di eguagliare, nonostante sia ricorso all'aiuto della figlia Anna, che ha dato al team la sua voce dato che suo padre aveva perso la sua a causa di un raffreddore.

 

Exell ha dimostrato grandi capacità e ha portato il suo team in piena velocità, accompagnato a lungo dagli applausi dagli spettatori entusiasti superando Chardon ed andando a vincere con un vantaggio di nove secondi.Questa è la quarta volta che l'australiano vince nello Schleyer Halle.

 

Passione lipizzana

Exell e Chardon non sono i soli a competere con i cavalli lipizzani veloci durante questa stagione indoor. József Dobrovitz (HUN) ha guidato la sua squadra di grigi lipizzani al quarto posto, seguito dal driver wildcard Georg von Stein (GER), che ha gareggiato per la prima volta con due nuovi cavalli lipizzani bai in testa. Glenn Geerts (BEL) ha messo insieme un team indoor completo di quattro lipizzani grigi. Geerts e finito al sesto posto. Secondo conducente jolly Daniel Schneiders ha avuto un buon inizio, il primo giorno e pareva un buon candidato per la finale, ma ha avuto tre atterramenti ed finito settimo

 

Risultati - FEI World Cup™ Driving, Stuttgart (GER), 22 Novembre 2014:

 

1) Boyd Exell (AUS) 251,18
2) IJsbrand Chardon (NED) 260,35
3) Christoph Sandmann (GER) 275,05
4) József Dobrovitz (HUN) 146,86
5) Georg von Stein (GER) 150,37
6) Glenn Geerts (BEL) 151,86
7) Daniel Schneiders (GER) 155,11

 

Cindy Timmer (FEI)

Fonte: www.gruppoitalianoattacchi.it

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...