EcoPlus

A Bordeaux Finale mozzafiato FEI World Cup Driving 2015.

Sabato 7 e Domenica 8 febbraio a Bordeaux si disputerà l'attesissima finale della FEI World Cup Driving 2015. I sei migliori Driver del Mondo si sfidano dopo aver superato l'intensissima serie di 7 tappe qualificanti.

fei-attacchi-finale.jpg
Boyd Exell parte favorito per la Finale 2015
Foto: www.gruppoitalianoattacchi.it
boyd-excell-londra(2).jpg
Exell in gara al London Olympia
Foto: www.gruppoitalianoattacchi.it

fei-diving(1)(1)(2).jpg
Boyd Exell Campione in carica FEI World Cup Driving
Foto: www.gruppoitalianoattacchi.it
fei-diving5(1)(1)(2).jpg
Chardon IJsbrand
Foto: www.gruppoitalianoattacchi.it
fei-diving4(1)(1)(2).jpg
Foto: www.gruppoitalianoattacchi.it fei-diving3(1)(1)(2).jpg
Foto: www.gruppoitalianoattacchi.it
fei-diving6(1)(1)(1).jpg
Tomas Eriksson
Foto: www.gruppoitalianoattacchi.it

Questo fine settimana, per la quarta volta consecutiva, il famoso Jumping International de Bordeaux ospiterà la Finale della FEI World Cup ™ 2015, uno degli appuntamenti salienti del calendario equestre internazionale.

 

Sei dei migliori piloti del mondo di tiro a quattro, che rappresentano quattro nazioni si sono guadagnati questa finale, che è pronta per essere un evento mozzafiato. La fase di qualificazione della serie ha avuto luogo nel corso di sette tappe dal novembre 2014 al gennaio 2015.

 

Il cinque volte campione del FEI World Cup Driving ™ Boyd Exell (AUS), che ha vinto quattro delle sei gare a cui ha preso parte, è il favorito per conquistare la tanto ambita Coppa del Mondo FEI. Ma non sarà un lavoro facile per Exell che dovrà affrontare la concorrenza agguerrita dal suo avversario olandese Koos de Ronde, vincitore di 3 delle 4 gare a cui ha preso parte.

 

"Abbiamo avuto una grande stagione FEI World Cup e il livello è sempre più alto ogni anno" sostiene Károly Fügli (HUN), Presidente del Comitato Tecnico di Driving. "I risultati dei piloti sono sempre più vicini fra loro, che è eccellente per lo sport.”

 

"Prima o poi dovremo esaminare lo sviluppo della FEI World Cup Driving. Sempre più gli organizzatori vorrebbero ospitare una tappa e potremmo quindi considerare l'aumento del numero di atleti che possono qualificarsi per la serie. C'è sempre spazio per migliorare, anche se il format al momento sembra perfetto così come è. Esso comprende il pathos, vincere e perdere e tutto ciò nel breve spazio di un'ora! E la cosa più importante è che gli spettatori nell’indoor possono capire e godere meglio questo sport. E ciò, si spera ,porterà più spettatori alle manifestazioni all'aperto” Ha sottolineato Fügli, che è molto impaziente di vivere la finale a Bordeaux.

 

IN GARA

Boyd Exell (AUS)
Boyd Exell, campione in carica della Coppa del Mondo e campione del mondo di Tiro a 4, ha vinto quattro delle sei gare, a cui ha preso parte in questa stagione. Exell ha vinto a Stoccarda (GER), Stoccolma (SWE), Ginevra (SUI), così come a Londra Olympia (GBR), dove si è esibito con una wild card. A Mechelen (BEL) alla fine del mese di dicembre ha chiuso in sesta posizione, cosa insolita, che era probabilmente il risultato del trasferimento della famiglia in Olanda tra Natale e Capodanno. Alla tappa di qualificazione a Lipsia (GER), dove ha partecipato ancora con la wild card, l'australiano è arrivato secondo dietro Koos de Ronde. Exell ha avuto molto successo in questa stagione, alla guida di Poker il suo nuovo cavallo leader.

 

Koos de Ronde (NED)
Koos de Ronde, che è stato incoronato campione FEI World Cup Driving™ a Bordeaux nel 2013, ha vinto le qualificazioni a Budapest (HUN), Mechelen, dove ha gareggiato con una wild card, e Lipsia. Questa stagione il driver olandese aveva messo insieme una nuova squadra per gli indoor, in sostituzione di quella vecchia che in parte consisteva dei cavalli pezzati di suo padre. De Ronde ha iniziato molto bene a Budapest, maha deluso un po a London Olympia. A Mechelen e Lipsia tuttavia, harecuperato il suo stato d'animo vincente ed è stato incoronato vincitore delle due tappe di qualificazione.

 

Fredrik Persson (SWE)
Fredrik Persson metteva a segno alcune incredibili performance in questa stagione con il suo team di purosangue svedesi, il più giovane dei quali ha 17 anni. Persson, che era qualificato con un apprezzabile 10 ° posto in Normandia, aveva solo tre gare a disposizione questa stagione dopo essersi posizionato 10 ° nelle qualificazioni estive. L'istruttore di guida presso la scuola equestre nazionale in Flyinge è arrivato secondo a Stoccolma e Mechelen e terzo a London Olympia, il che lo ha portato al terzo posto in classifica di serie.

 

IJsbrand Chardon (NED)
Fredrik Persson e IJsbrand Chardon hanno entrambi il terzo posto nella classifica di qualificazione FEI World Cup ™. Chardon avevaconcluso al secondo posto a Stoccarda, Budapest e Londra Olympia, alla guida della sua squadra di cavalli lipizzani. Il quattro volte campione del mondo era sulla buona strada per la vittoria nell’ ultima tappa a Lipsia, quando ha subito uno sfortunato ribaltamento. Chardon è considerato un serio candidato per il titolo FEI World Cup ™ Driving a fianco Exell e De Ronde, tanto più che il suo nuovo cavallo Aladin aggiunge velocità in più al suo team.

 

Christoph Sandmann (GER)
Germania Christoph Sandmann, il vincitore della FEI World Cup Driving ™ 2008, tornerà a Bordeaux per la prima volta dal 2002. Sandmann è finito terzo a Stoccarda e Ginevra e arrivato quarto a Mechelen, il che gli ha permesso di garantirsi il biglietto per finale. Il plurimedagliato componente della squadra tedesca, che ha vinto la maratona in Normandia, non gareggiava in una finale dal 2012.

 

Georg von Stein (GER)
Il tedesco campione in carica campione di tiro a 4, Georg von Stein ha gareggiato in cinque eventi FEI World Cup ™ in questa stagione, con due nuovi cavalli lipizzani bai in testa ed ha continuato a migliorare in ogni competizione. Von Stein gareggiava come wild card a Stoccarda e Lipsia, dove si piazzava quinto e sesto rispettivamente. Istruttore di equitazione di professione, si è piazzato in terza posizione a Mechelen, in quarta a Budapest, e quinto a Ginevra. E 'la prima volta che Georg von Stein si qualifica per una finale.Nel 2011 è stato invitato a competere alla finale di Lipsia con la wild card.

 

Wildcard
La wildcard per la finale FEI World Cup Driving ™ 2015 è stato assegnata al driver francese Sébastien Mourier, uno specialista di maratona che si era piazzato quinto in Normandia lo scorso settembre. E 'la prima volta che il 35enne partecipa nella serie FEI indoor.

 

Costruttore di percorso
Dan Henriksson (SWE) è stato indicato come  Course Designer per la finale FEI World Cup Driving™ 2015. E 'stato responsabile del percorso nella tappa di Stoccolma dal 2001 ed ha anche costruito i percorsi per le finali a Göteborg dal 2002 al 2007 e nel 2009.

 

Il trofeo Jack Pemberton
Il Membro Onorario FEI Bureau Jack Pemberton (CAN) ha generosamente donato il trofeo, che viene assegnato al vincitore della FEI World Cup ™ Driving finale. Il primo trofeo Jack Pemberton è stato assegnato dopo la finale del 2012. Jack Pemberton, che ha presieduto il Comitato FEI di driving dal 1995-2003, impegnato nella FEI dal 1968, ha avuto un impatto enorme sullo sport equestre. Ha fatto parte di oltre 20 associazioni equine nella sua vita. E 'stato nominato membro a vita della British Horse Society e della Canadian Association.

 

Punteggio
Secondo il sistema di punteggio introdotto nella finale della FEI World Cup Driving ™ nel 2012, il 50% della differenza tra il punteggio di ogni driver e il driver principale della prima gara di Sabato sera trasformato in secondi e ogni concorrente se lo porterà dietro, come un handicap, nel concorso.

 

Orari e trasmissione in diretta su FEI TV
La finale FEI World Cup ™ Driving a Bordeaux sarà trasmessa in diretta su FEI TV, la piattaforma ufficiale video del FEI, secondo il seguente calendario:

 

Sabato 7 febbraio - 23.20 CET (ora locale in Francia, GMT + 1 ora), Concorso 1

 

Domenica 8 febbraio - 13.25 CET, Concorso 2
 

Fonte: www.gruppoitalianoattacchi.it

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...