Nord Piave

Enorme successo per la Federazione alla 48^ Festa della Merca

Storico appuntamento tra tradizione ed agonismo che si svolge ogni anno presso la tenuta Roccaccia grazie all'Università Agraria di Tarquinia

maremma-1.jpg maremma-2(1).jpg

Fitetrec Ante ha dato l'ufficialità anche a questo importante appuntamento con gare di monta maremmana e di abilità, confermando la vicinanza al territorio e alle fiere che promuovono le peculiarità territoriali grazie soprattutto al cavallo.


Presente nella giornata di domenica, per le molteplici premiazioni, il Presidente Nazionale Avv. Alessandro Silvestri, soddisfatto ed entusiasta della riuscita delle manifestazioni federali sotto la bandiera della rosa dei venti, e a continuare - ha spiegato Silvestri nelle numerose interviste con i media locali - il sostegno e la ferma volontà della federazione italiana ad far continuare  e crescere quelle che sono fiere nel territorio, vicino alla gente, vicino ai cavalieri ed agli allevatori di cavalli.


Una cultura - ha spiegato Silvestri - che è intrinseca nella federazione, quella della monta tradizionale, e che permette un indotto, anche economico, non trascurabile.


L'importanza delle nostre radici, ha fatto eco il Presidente del Comitato regionale FITETREC Franco Amadio, che sanno di lunga storia di uomini e donne a cavallo e di strategie federali che dal Lazio porteranno la monta maremmana ed il turismo equestre ad espandersi per far conoscere un "prodotto", quello della tradizione maremmana, di prestigio e caratteristico.


Alla Festa della Merca, tra le altre dimostrazioni e gare, anche la prima tappa 2016 del Campionato Nazionale di monta maremmana e Butteri Insieme FITETREC, in accordo con il CONMAR, il Consorsio per la promozione del cavallo maremmano ANAM, momento di sport ed equitazione che ha permesso di conclamare gli accordi tra la federazione italiana ed il consorzio di promozione legato alla Nazionale di Libro Genealogico del cavallo di pura razza maremmana.


Presente con i Presidenti Avv. Silvestri e Amadio il Presidente ConMar Enzo Albiati e Ugo Marcocci.


In sintesi una bella tradizione che diventa festa, anche per i bambini, che ha permesso in due giorni, di convogliare oltre 6000 persone tra il sabato e la domenica, al Parco della Roccaccia di Tarquinia  e di invogliare molti appassionati alle discipline federali.


Non ultimo il divertimento e la grande passione per il mondo dei Butteri espressa grazie  allo spettacolo della 48^ Festa della Merca, con numeri in abilità, artistici, caroselli e racconti della tradizione, patrocinati dal Comitato regionale Lazio FITETREC, con alcune delle più celebri ed importanti associazioni d'Italia di butteri che hanno tenuto incollato il grande pubblico al campo show principale della festa della merca. un appuntamento da non perdere per il prossimo anno!

Redazione
Fonte: FITETREC

Commenti

EVENTI: leggi anche...