Ecoplus

Due Giorni con gli Attacchi a Le Padovanelle

La seconda Tappa del trofeo Primaverile SPORTATTACCHIGIA

attacchi-le-padovanelle-est.jpg

1° Festival Show dell’Agricoltura di Padova, all’Ippodromo le Padovanelle: tanti gli eventi che si sono succeduti, tante le attività, tante le competizioni amatoriali ed agonistiche, in particolare attacchi agonistici FISE contemporanei in una stessa fiera a gare sportive amatoriali GIA.


Si disputava, infatti, alle Padovanelle, fra le altre attività. la seconda Tappa del trofeo Primaverile SPORTATTACCHIGIA con la partecipazione di numerosi binomi con attacchi di 9 diverse categorie. Dai pony (singoli e pariglie) ai 2 tiri a quattro di Matteo Pellizzer. Provenienti da Veneto, Emilia, Lombardia, Piemonte si sono trovati all’Ippodromo di Padova già dal mercoledì sera, alcuni impegnati anche nello show serale, mentre la maggioranza dal sabato mattina. Tutti hanno apprezzato la bella location, l’ospitalità che prevedeva box e vitto e alloggio gratuiti.


Questa tappa del Trofeo Primaverile ha visto la partecipazione di tutto il gruppo dei TPR. Da alcuni anni, infatti, la Associazione Attacchi del TPR è socia GIA e ha chiesto di poter far concorrere i propri iscritti. E quindi due giornate molto intense, in cui si sono incontrati allevatori e driver con cavalli molto eleganti (olandesi, americani, ungheresi), o con muscolosi Haflinger o con i giganti di razza CAITPR e Norico o ancora con piccoli pony o piccolissimi Shetland.


Sul percorso disegnato da Alessandra Gerardini con ben 23 porte, molto tecniche con un interessante serpentina e 8 porte fra ostacoli fissi (i cilindri delle rotoballe di fieno) si sono misurati i binomi di guidatori esperti, ma anche gli esordienti. (I risultati saranno scaricabili da domani in PDF) .


Tanti i premiati dalle autorità che hanno molto apprezzato la manifestazione. Hanno voluto consegnare le coccarde  l’Assessore all’Agricoltura della Regione Veneto, Giuseppe Pan, il Sindaco di Padova, Massimo Bitonci, la dott.ssa Gioia dell’AIA (Associazione Italiana Allevatori) ed il direttore dell’ARAV (Associazione Regionale Allevatori del Veneto) Adriano Toffoli.


Nel pomeriggio di Domenica il giro di pista è stato dedicato ai giganti con il tiro a 10, che Paolo Vicario ha voluto proporre con i 4 soggetti norici e 4 soggetti TPR. Finale di ogni giornata lo spettacolo CAITPR and friends concluso con le carrozze, tra cui spiccava l’elegante Gig del nostro socio Claudio Ongaro e l’esibizione di Katya Bertocco, insostituibile aiutante del regista dell’evento. Tutti i numeri molto apprezzati, ma in particolare la Wagonette del piccolo Raul Nolan, di 7 anni, che apriva lo show con le sue due bellissime compagne, adeguatamente vestite, e che  partecipava anche alla gara amatoriale GIA con a fianco il suo espertissimo istruttore Alberto Tosi.


Insomma un bel weekend, che il sole quasi estivo ha voluto illuminare. Un grazie a Fabrizio Arena responsabile dell’evento e al nostro socio e amico di lunga data Lorenzo Crise per avere offerto ai Soci del Gruppo Italiano Attacchi questa opportunità.

Redazione
Fonte: G.I.A. - Gruppo Italiano Attacchi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...