Cover Technology

CPEDI Ornago: in campo un pool vincente

Le competizioni si terranno presso le Scuderie della Malaspina di Ornago (Milano) dall'8 all'11 marzo 2018

_2017/scuderie_malaspina_ornago.jpg
Si serrano i ranghi intorno all’appuntamento con lo sport paralimpico che dall’8 alll’11 marzo farà tappa alle Scuderie della Malaspina, alle porte di Milano.
 
Mentre alla spicciolata arrivano i primi nomi dei binomi che scenderanno in rettangolo nel bel centro di Ornago, si stanno schierando i numerosi suppoter che, con un impegno fattivo, stanno dimostrando qual è l’interesse per questa fetta importante dello sport.
 
Un interesse soprattutto etico, che vede negli atleti paralimpici dei campioni di vita di primissimo rilievo.
 
Tra i supporter che hanno ‘sposato’ l’evento Cpedi a Ornago vanno annoverati brand del calibro di Sordi Gioielli e Torri Bianche Shopping Centre. Tra i fornitori ufficiali, largo ai marchi tecnici come Kep Italia (da sempre lagata agli sport paralimpici), B-Sport Horses e Prestige.
 
"È con grande soddisfazione che siamo lieti di varare questo appuntamento internazionale – ha dichiarato Ferdinando Acerbi, responsabile Fise di settore – che farà ‘sistema’ con il Cpedi di Casorate, portando l’Italia in una posizione di massimo rilievo nel calendario della disciplina, con ben due appuntamenti di massima caratura sul proprio territorio".
 
A dimostrazione della volontà di fare sistema, l’appuntamento di Malaspina costituirà la prima tappa di un mini trofeo che si concluderà proprio al Cpedi di Casorate con un premio speciale: una sella realizzata su misura da Pariani per il vincitore.
 
Info pratiche:
CPEDI 1*-2*-3*
Scuderie della Malaspina
Via Giulio Banfi 420876 Ornago (MB)
Tel. +39 039 6919015
Reception Desk Tel. +39 0396919439 
Secretary of Scuderie della Malaspina: info@scuderiemalaspina.it - www.cpedi-malaspina.com
 
Per gli atleti partecipanti all'evento sono previste delle tariffe agevolate presso le strutture alberghiere della Malaspina, che affacciano direttamente sulle scuderie e sui terreni di gara.

Redazione
Fonte: FISE - Federazione Italiana Sport Equestri

Commenti

DRESSAGE: leggi anche...