Ecoplus

Convention FISE: Attacchi al centro dell'attenzione

Grande attenzione per la disciplina in occasione del meeting avvenuto il 13 e 14 gennaio 2018 presso il Centro Congressi di Confindustria a Roma

_2017/convention_fise_attacchi_2018.jpg
La Convention FISE, ospitata il 13 e 14 gennaio nei prestigiosi locali del Centro Congressi di Confindustria a Roma, ha visto protagonista anche la disciplina degli Attacchi.
 
In questo importante evento a cui hanno preso parte numerosi giudici, istruttori, tecnici, direttori di campo e costruttori di percorso di tutte le discipline anche le redini lunghe hanno avuto il loro ruolo.
 
Grazie alla validità come aggiornamento della convention infatti molte sono state le figure tecniche riammesse ai ruoli per la disciplina degli Attacchi, con una sessione dedicata che si è svolta domenica pomeriggio.
 
Argomento centrale è stato la presentazione della bozza del nuovo regolamento di disciplina che, anche sulla base dei suggerimenti espressi, sarà approvato nei prossimi giorni.
 
Molte le novità introdotte, in primis la previsione di uno spaccato delle attività dedicato alle prove addestrative, una sorta di area pre-agonistica utile per consolidare le conoscenze necessarie ad affrontare le prove agonistiche vere e proprie.
 
La riunione è stata introdotta da Luca D’Oria, consigliere federale delegato agli Attacchi.
 
Si è svolta inoltre una sessione di verifica per la riammissione al ruolo dei giudici affidata ai giudici Roland Morat e Nicoletta Milanese, presieduta dal coordinatore del Dipartimento Carlo Misasi e con la presenza del direttore sportivo Duccio Bartalucci.

Redazione
Fonte: FISE - Federazione Italiana Sport Equestri

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...