Nord Piave

Cavalli a Roma: pronto il nuovo logo per sottolineare l'attenzione alla "natura"

La prossima edizione della festa dedicata al mondo del cavallo si terrà alla Fiera di Roma dal 15 al 17 febbraio 2019 e si preannuncia ricca di eventi sportivi, esibizioni, esposizioni, ma anche momenti di cultura

_2017/cavalli_a_roma_mattioli.jpg _2017/cavalli_a_roma_logo_2019.jpg

Cavalli a Roma, la festa dedicata la mondo del cavallo che si terrà alla Fiera di Roma da 15 al 17 Febbraio 2019, ha presentato il nuovo logo. Restano il colore rosso e la forma rotonda, ma si aggiungono alcuni elementi e compare la parola “natura”.

 

L’immagine simbolo dell’evento romano, realizzata da Fabrizio Lupo, si arricchisce di una corona di foglie di alloro dorate e la C di cavalli diventa tricolore a rappresentare l’orgoglio sportivo nazionale negli sport equestri.

 

Puro divertimento, il claim di Cavalli a Roma resta nel logo, che nella parte superiore, pay off, adesso riporta solo due parole, Natura e Sport, per riassumere il complesso delle proposte dedicate al modo del cavallo che offre l’evento. La data dell’edizione resta in numeri romani (MMXIX) e si aggiunge l’indicazione del luogo “Fiera di Roma”.

 

La prossima edizione di Cavalli a Roma si preannuncia ricca di eventi sportivi, esibizioni, esposizioni, ma anche momenti di cultura. Per la Ad Maiora IR, questo è il secondo anno alla guida dell’evento, ma il contratto con la Fiera di Roma prevede già una continuità fino al 2020. “Non saremmo buoni imprenditori – spiega Roberto Bernardelli di Ad Maiora IR – se non riuscissimo a fare ancora meglio dell’anno scorso. La carta vincente è la collaborazione tra pubblico e privato e l’aiuto degli sponsor, che permettono di far crescere il numero e il livello degli appuntamenti sportivi e non solo”.

 

“La scorsa edizione fu una vera sfida – racconta Irene Castelli di Ad Maiora IR – Organizzammo il tutto il poche settimane, questa volta abbiamo più tempo e siamo al lavoro per fare crescere Cavalli a Roma insieme alla Fiera di Roma e alla Federazione Italiana Sport Equestri”.

 

“Cavalli a Roma è una occasione preziosa per noi – spiega Marco Di Paola, presidente della FISE – per far conoscere ad un pubblico sempre più grande come i cavalli possono aiutare gli esseri umani. Oltre che nello sport, nelle passeggiate, per loro bellezza, questi animali sono di grandissimo aiuto per il benessere e il recupero di persone che affrontano problemi di varia natura. Pensiamo al grande contributo dei cavalli nel trattamento delle disabilità o del disagio sociale”. 

Redazione
Fonte: Francesca Romana Nucci

Commenti

EVENTI: leggi anche...