Equidomus

Bacioia e Bagnesi negli Assoluti d'Italia

Completo di Monta da Lavoro Tradizionale

monta-lavoro-fitetrec-1.jpg

Assoluti d'Italia 2016 a Galeata che vedono il dominio della Campionessa Italiana in carica Sofia Bacioia con l'azteco Carthagena che vince tutte le prove in programma valevoli per il Completo di Monta da Lavoro Tradizionale categoria Juniores e rimane sul podio anche con il Lusitano Xuva con la terza posizione.


La giovane amazzone umbra del Centro Ippico La Molinella sul Trasimeno totalizza lo score più alto di tutte le categorie nella prova attitudinale, 246 punti, mettendo il nuovo sigillo anche sul titolo assoluto tricolore dopo la medaglia d'oro dei Campionati Italiani ad Alviano.


Negli juniores la seconda posizione è ancora in Umbria con Alessia Mearini ed il Selle Fracaise Genet du Falaises del Centro Ippico San Biagio di Perugia.


Bellissima e combattutissima la categoria Amatori che ha visto alla partenza ben 25 binomi provenienti da tutta Italia. Prova di Attitudine vinta dal cavaliere spagnolo David Jimenez Romero in sella a Fandango (Lus) con un totale di 242 punti. Nel podio dell'attitudine salgono al secondo posto Simone Bagnesi con Zenzerino (AA) 226 punti e terzo ancora Jimenez Romero con il lusitano Dakar (202 punti).


Combattuta e spettacolare la prova di velocità vinta dalla marchigiana Roberta Attili con Kansas, secondo Bagnesi e terzo Franco Romagnoli in una manciata di secondi.


Per il Completo Amatori il trofeo degli Assoluti d'Italia viene levato al cielo dal toscano Simone Bagnesi, primo con 22 punti totali in un tripudio di applausi di tutto il team Lucia Generini che da sempre ha creduto nelle potenzialità del giovane cavaliere di Vicchio vicino a Firenze.


Secondo uno straordinario Franco Romagnoli, il cavaliere romagnolo con il PSA Sandiran (18 punti) e terzo ancora la Toscana con Claudio Brilli in sella portoghese al baio lusitano Espirito du Lis. Quarto Renato Chiarini con il SI Gost e quinto e sesto David Jimenez Romero rispettivamente con Fandango e Dakar.


Alle premiazioni degli Assoluti d'Italia, oltre alle autorità civili ed il pool dei Giudici presieduti dall'Internazionale Sergio Camaleonti, il neo presidente del Comitato Regionale FITETREC-ANTE Emilia Romagna Claudio Tabellini che ha portato il saluto ufficiale del presidente Nazionale Avv. Alessandro Silvestri.


Ora riflettori puntati su Fieracavalli Verona dal 10 al 13 novembre per tornare a gareggiare con l'inizio della stagione in Monta da Lavoro Tradizionale, la disciplina veramente più completa nel panorama delle discipline equestri.

Redazione
Fonte: Fitetrec Ante

Commenti

MONTA LAVORO: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit