EcoPlus

Attacchi di Tradizione Italia al Castello di Sourches

Una numerosa lista di concorrenti hanno partecipato in Francia al Concorso Internazionale di Tradizione "Castello di Sourches"

attacchi-tradizione-est(2).jpg

Nello scorso fine settimana è stata registrata l’ennesima dimostrazione della qualità della Tradizione italiana negli Attacchi con le affermazioni dei Concorrenti che hanno partecipato in Francia al Concorso Internazionale di Tradizione “Castello di Sourches”.


In una numerosa lista di Concorrenti, Fiorenzo Erri ha guadagnato il 1° posto nella Categoria Singoli con il Corning Buggy del 1857 firmato Brewster a New York, mentre Edgardo Goldoni si è classificato al 3° posto nella Categoria Pariglie  presentando un Curricle del 1900 di Camperanaud ad Amiens.


A completamento del brillante risultato vanno aggiunti, il 1° posto ed il 2° posto, rispettivamente per E. Goldoni e F. Erri, nella classifica del Best in Show (i migliori punteggi nella Prova A di “Presentazione”).


Risultati derivati dai giudizi della terna di Giudici AIAT presenti, composta  da Christian DeLanglade (FRA), Elizabeth Cartwright (GB) e Matteo Bianco (ITA), quest’ultimo uno ed il più giovane del gruppo di Giudici Internazionali di Tradizione recentemente aggregati all’AIAT, dopo anni di frequentazione di affiancamenti e partecipazione a Seminari di Aggiornamento.


Pubblicheremo i risultati completi e definitivi non appena ne avremo possesso.

Redazione
Fonte: G.I.A. - Gruppo Italiano Attacchi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...