EcoPlus

Attacchi: settimo titolo per Boyd Exell nel FEI World Cup™ Driving

Dopo una incandescente finale al Gothenburg Horse Show in Svezia, Boyd Exell (AUS) ha vinto la FEI World Cup™ Driving per la settima volta. L'argento allo svizzero Jérôme Voutaz, che sabato 25 Febbraio aveva vinto la prima gara. Koos de Ronde (NL) porta a casa il bronzo.

Boyd-Exell-1.jpg
Foto Credit: @Krisztina Horvath/Hoefnet.com

Finale da batticuore al Gothenburg Horse Show in Svezia, Boyd Exell (AUS) ha vinto la FEI World Cup™ Driving per la settima volta. L’argento allo svizzero Jérôme Voutaz, che aveva vinto la prima gara. Koos de Ronde (NL) porta a casa il bronzo. L'evento ha avuto luogo a Goteborg dal 22 al 26 Febbraio 2017.

Il costruttore di percorso di 4 Livello, l’olandese Johan Jacobs, aveva preparato un tracciato molto tecnico con tre ostacoli e un nuovo ponte, che di adattava alla maggior parte dei driver in gara. Jacobs, per prima volta costruttore di percorso a una finale di FEI World Cup Driving™, aveva l’obiettivo di portare i concorrenti a contenere la velocità e questo ha funzionato bene durante tutta la gara.

Dopo la prima prova di sabato 25 Febbraio, i driver si portavano dietro alla partenza della seconda prova il 50% della differenza di tempo in secondi dal vincitore, quindi avvantaggiato nella finale del 26 Febbraio.

Boyd Exell doveva compensare 1,74 secondi da Jérôme Voutaz e, di conseguenza, decideva di cambiare le sue linee per evitare di commettere errori come aveva fatto il giorno prima: "Oggi ero più me stesso – precisa– ho guidato meglio. I miei cavalli erano altrettanto in forma come ieri (25 Febbraio). E 'sempre difficile fornire una buona gara, ma oggi è andata molto bene.”

Dopo il primo turno, Boyd aveva un vantaggio di poco più di quattro secondi su Jérôme, quindi era l'ultimo concorrente a partire nel secondo turno. Il Winning Round ha avuto luogo su un percorso ridotto e Boyd guidato veloce e senza errori, assicurandosi il suo settimo titolo di Coppa del mondo e la seconda vittoria a Göteborg, dove Boyd aveva vinto la sua prima finale nell’arena Scandinavium nel 2009.

RISULTATI

Boyd Exell (AUS) 287,70

Jérôme Voutaz (SUI) 298,04

Koos de Ronde (NED) 305,71

József Dobrovitz (HUN) 160,13

IJsbrand Chardon (NED) 161,80

Fredrik Persson (SWE) 179,69

Georg von Stein (GER) 210,91

Redazione
Fonte: GIA - Gruppo Italiano Attacchi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...