EcoPlus


1° Concorso Internazionale di Attacchi di Tradizione "Assisi". Una premiere eccezionale: 1' CIAT "Assisi". Dal 28 al 30 Giugno

Ad aprire questa kermesse degli Attacchi una Sfilata Venerdì in serata, che raggiungerà la Basilica di S. Maria degli Angeli: una occasione unica in un luogo unico davanti a tanto pubblico per l'ultima giornata della manifestazione J'angeli 800

_2017/copertina(6).jpg

Non ci poteva essere occasione migliore di questa premiere per rafforzare il ricordo del nostro socio Alberto Gentili e della sua passione per la disciplina degli Attacchi.

 

L’Assisi Driving Horse, nelle giornate dal 28 al 30 Giugno propone una gara sportiva di tipo amatoriale e un Concorso Internazionale AIAT che fa capo al GIA, e in questa sede verra’ assegnato il Trofeo Alberto Gentili, che ogni anno rinnova la memoria di un vero appassionato di Attacchi, che troppo presto ci ha lasciato.

 

Il 1° CIAT "Assisi” prevede, come sempre, 3 prove: il Sabato pomeriggio la Prova di Presentazione davanti ad una Giuria Internazionale, composta da Eduardo Cruz (POR), Koen Depaepe (BEL) e Elisabeth Cartwright (UK), a valutare nel dettaglio tutti gli equipaggi in gara.
 
 
La Domenica mattina la Routier di 12 Km con 5 Passaggi Controllati, prove di abilita’ e precisione. Infine nel pomeriggio della Domenica ecco la Prova di Maneggevolezza, un percorso che si snoda fra porte delimitate da coni. Seguira’ la Cerimonia di Premiazione di fronte allo schieramento finale degli equipaggi.
 
 
Assisi, terra di San Francesco, in cui cultura, storia e arte si fondono sara' cornice incomparabile per le carrozze tradizionali. Un appuntamento da non mancare e che attende tutti gli appassionati di attacchi.
 
 
In allegato il programma da scaricare

La redazione

Fonte: GIA - Gruppo Italiano Attacchi

Scarica:

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...