EcoPlus

GRUPPO ITALIANO ATTACCHI: A Proposito di Buggy Amish - PARTE 1/2

Curiosità a proposito della civiltà Amish e sui loro Buggy

_2017/2(24).jpg

_2017/3(15).jpg

_2017/4(14).jpg

_2017/5(10).jpg

_2017/6(9).jpg

_2017/7(9).jpg

_2017/8(5).jpg

_2017/9(5).jpg

_2017/1(34).jpg

A cura di Emanuela Brumana. Fonti: tuttoamerica.it; lancaste-county.com; amishamerica.com; oacounty.com
 
 
PERCHÉ GLI AMISH SI RIFIUTANO DI GUIDARE LE AUTO?
 
Le auto non sono intrinsecamente malvage per gli Amish.
 
Rifiutano la proprietà dell’automobile perché ritengono che un facile accesso alle auto possa indebolire i legami comunitari.
 
Cavallo e buggy hanno un forte simbolismo tradizionale per gli Amish, tanto che l’accettazione del buggy è una cartina di tornasole per gli “Amishness” di una chiesa.
 
La maggior parte degli Amish viaggia qualche volta in auto con amici inglesi e vicini o noleggia un “taxi Amish” per viaggi più lunghi
 
 
QUANTO COSTANO I BUGGY?
 
Il costo del buggy varia a seconda della comunuta’, dello stile del buggy e se è nuovo o usato.
 
I buggy usati più economici si possono avere per 1500$ o anche meno.
 
Un nuovo buggy “con tutti gli optional” (gli acquirenti di buggy Amish hanno anche optional come illuminazione, freni e altre caratteristiche) nell’insediamento della contea di Lancaster può costare attorno ai 10.000$.
 
 
DOVE SI PRODUCONO I BUGGY?
 
In tutte le comunità Amish più grandi c’è almeno un produttore di buggy con una sua bottega all’interno dell’insediamento.
 
Le comunità più piccole ordinano le loro carrozze ai produttori di altri insediamenti.
 
I buggy vengono assemblati in una bottega artigiana, anche se le singole parti, come ruote, molle ellittiche o strumenti di illuminazione possono essere prodotti o acquistati da altre aziende.
 
Gli acquirenti di buggy possono scegliere tra una varietà di optional, come avviene all’acquisto di un’auto (purché le caratteristiche siano ammesse dalla chiesa di riferimento). Alcuni Amish acquistano i loro buggy nuovi, ma molti comprano e vendono anche quelli usati.
 
 
QUANTI BUGGY POSSIEDE UN AMISH?
 
Le famiglie Amish possono avere più buggy.
 
La maggior parte dei ragazzi Amish possiede il proprio buggy personale all’età di 16 anni (non è così per le ragazze, che di solito non hanno un loro buggy, ma guidano quello dei fratelli o con altre famiglie si recano ad eventi giovanili musicali o sportivi).
 
Oltre ai buggy chiusi, una famiglia Amish può anche avere buggy aperti ad uso prevalentemente dei giovani o per essere guidati in condizioni meteorologiche favorevoli.
 
Inoltre, gli Amish con i bambini più piccoli possono possedere carrozzini per pony che i bambini usano vicino a casa.
 
 
A CHE VELOCITÀ VIAGGIA UN BUGGY?
 
Secondo il Dipartimento dei Trasporti dell’Ohio, i buggy viaggiano alla velocità di circa 5-8 miglia all’ora.
 
Questo è importante da tenere presente quando si viaggia nelle aree degli Amish.
 
Una automobile si avvicinerà in modo sorprendentemente rapido a un buggy che incontra sulla sua strada.
 
Un cavallo attaccato ad un buggy puo viaggiare per quindici o venti miglia, prima di aver bisogno di riposo e ristoro.
 
 
DI QUALI COLORI SONO I BUGGY AMISH?
 
Sono neri, grigi, gialli, bianchi.
 
Soprattutto è a seconda di dove vai in America, che ne incontri tipi diversi.
 
I buggy potrebbero essere bianchi se ti trovi nel Nebraska, marroni o anche gialli in Pennsylvania, neri o grigi in Ohio.
 
Il colore dei buggy è una delle molte caratteristiche identificative che contraddistinguono un gruppo Amish da un altro.
 
 
I BUGGY HANNO RISCALDAMENTO?
 
Sì, alcuni lo hanno.
 
Una soluzione è un riscaldatore a gas propano che è montato al centro del “cruscotto”.
 
Alcuni buggy di gruppi più semplici e più tradizionali hanno fronti aperti o open top, secondo i regolamenti ecclesiastici, esponendo così i passeggeri alle intemperie nelle stagioni fredde.
 
Questi passeggeri e guidatori usano coperte pesanti per stare al caldo.
 
 
QUALI OPTIONAL DI SICUREZZA HANNO I BUGGY?
 
La maggior parte mostra un triangolo di veicolo lento sul retro della cassa.
 
Inoltre, utilizzano una varietà di riflettori con riflessi rossi, bianchi e arancioni, nonché un nastro riflettente lungo il perimetro del buggy.
 
La maggior parte utilizza indicatori di direzione lampeggianti, alimentati da una batteria integrata, che alimenta anche i fari.
 
 

Redazione


Fonte: Gruppo Italiano Attacchi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...