Cover Technology

Chiusura Italiani Youth & Junior, Pre Futurity e Derby NBHA

Conclusi da pochissimi giorni i campionati Italiani Youth & Junior, l'evento della stagione dedicato interamente ai nostri giovanissimi atleti e i loro cavalli.

_2017/010-1.jpg


Conclusi da pochissimi giorni i campionati Italiani Youth & Junior, come ci teniamo a precisare è l’evento della stagione dedicato interamente ai nostri giovanissimi atleti e i loro cavalli, sono riusciti a regalarci emozioni uniche, ma soprattutto Gare di altissimo livello, nonostante la grande partecipazione, tutti loro hanno strappato tempi di poco distanti l’uno dall’altro, si calcola inoltre una buona crescita dall’anno precedente, sul numero di iscritti e di qualità, su questo evento, il che ci rende davvero entusiasti del lavoro svolto finora dall’associazione.
 
La location scelta per questa edizione 2019 è il Mio West di Capaccio, scenario unico che univa Mare, Cultura e tanto tanto buon cibo, il tempo ha dato alcuni problemi il giorno della finale, un temporale inatteso ha rischiato di compromettere definitivamente la gara, ma grazie all’organizzazione e le manovre preventive e post maltempo il tutto se svolto regolarmente, in maniera impeccabile e in sicurezza, ma ora andiamo a vedere tutti i risultati e chi sono i nuovi Campioni Italiani.
 
Partendo dalla categoria Pole Bending Junior, riservata a ragazzi da 8 a 14 anni, il nuovo Campione Italiano di questa categoria è Alex Midili in Sella a Cody, da ricordare che questo binomio era già partito con il botto a inizio stagione, di fatti a maggio erano riusciti a conquistare anche il titolo di European Champion durante il Salone del Cavallo Americano.
 
Ma rimaniamo sempre nel Pole passando alla Categoria Youth, atleti da 15 a 18 anni, a trionfare è ancora un Lombardo questa volta è un Amazzone, stiamo parlando di Basilico Greta che con Joe Black Investiman saltano sul primo gradino del podio, conquistando il loro primo importante risultato, un italiano vinto grazie ai primi due Go, dove sono riusciti a mettere in cassaforte due super tempi per l’esattezza un 21,552 sec. e un 21,589 sec.
 
Passiamo ora alla categoria di Barrel Racing, anche in questo caso partiamo dalla Junior, è un binomio Laziale a conquistare la vittoria, per l’esattezza Ludovica Olleia in sella a Beduino Dixon, da ricordare soprattutto la grande prestazione nel Go Finale da parte di questo binomio dove hanno strappato un tempo di 15,595 secondi.
 
Nella Youth invece vince Alex Sciammetta con KN Easy Loven, anche per loro nella finale si superano in tutti i sensi ottenendo un superbo 15,243 sec., grazie a questa splendida gara Alex porta questo titolo in Sicilia, regione da dove proviene, già in passato ci aveva deliziato con grandi vittorie, nel Pole di fatti ha conquistato due Campionati Europei Open e uno Junior, e ora mette la sua firma anche nel Barrel Racing, ancora complimenti a tutti i nostri giovanissimi.
 
Passiamo oltre, si sono svolte anche le categorie per i nostri “giovanissimi ma cavalli”, il primo Pre Futurity della stagione categoria riservata a cavalli di 4 anni, il Derby invece da 5 a 7 anni con class in class il Maturity, dove è stato premiato il miglior 5 anni tra quelli partecipanti.
 
Partiamo dal Pre-Futurity, dove Angelo Parisella con Jet On The Money Cavallo di Proprietà di Angelo Senatore, riescono a imporsi in questo Pre-Futurity, chiudendo già nel secondo Go la partita, grazie a un super tempo di 15,176 sec., ricordiamo che questo Binomi ha già vinto inoltre il Juvenile nel 2018, e ora si impone nuovamente entrando tra i papabili vincitori della Finalissima del Futurity 2019, l’evento più atteso da tutti gli allevatori e trainer addetti al settore, evento che si svolgerà a Verona durante la prossima edizione di Firecavalli.
 
Nella categoria Derby vince un altro cavaliere che non ha bisogno di presentazioni, parliamo di Matteo Bergamini con Hope Olena, che riescono a portarsi a casa il titolo grazie a due super tempi, un 15,352 del primo Go e un 15,371 nel Go finale.
 
La categoria Maturity invece è vinta da Federico Tanzi con Mafia N Easy, anche questo caso un Trainer ormai affermato nel setto, che riesce a portarsi a casa questo risultato, titolo e trofeo dedicato ai cavalli al 5 anno di età.
 
Non ci resta che ringraziare tutti i partecipanti, i genitori dei ragazzi che li sostengono continuamente, tutto il pubblico che ci ha seguito durante l’evento, i nostri Sponsor e il centro ippivo il Mio West di Capaccio.
 
 
 
Ricordiamo che è possibile vedere tutte le Gare, o solo quelle dei vincitori dal canale Youtube, o suoi nostri social numerose interviste di tutti i protagonisti, inoltre Venerdì 13 alle 19:00 su Class Horse Tv, canale 221 di Sky, andrà in onda uno speciale interamente dedicato a questo evento.
 
Concludiamo ricordando il prossimo evento NBHA, L’italiano Open 2019, che si svolgerà a Reggio Emilia, durante la Fiera tornano i cavalli a Reggio, dal 26 al 29 Settembre, grazie ancora a tutti.
 
 
 

Redazione
Fonte: Ufficio Stampa NBHA Italy
Sandro Agati

Commenti

EVENTI: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit